default image

«[…] Soprattutto, mi piace il modo di affrontare temi scottanti e dibattuti che usa Luca Lovisolo nello scrivere le sue idee. Non ci sono crociate su questo o quel tema, come spesso si legge in rete, ma analisi lucide e tecniche, se così si può dire, dei principali problemi che affliggono l’industria della traduzione in generale e quella italiana in particolare.»

4 Aprile 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *