La Conferenza di Monaco 2020

Ogni anno, a metà febbraio, si radunano a Monaco di Baviera centinaia di alti rappresentanti degli Stati, provenienti da tutto il mondo. In sala anche docenti universitari, presidenti di istituti di ricerca, giornalisti delle principali testate planetarie. In questo dossier, i punti da ricordare della Conferenza del 2020. Un mondo in cerca di nuovi equilibri.
Questo articolo è riservato agli abbonati. Gli abbonati hanno accesso a tutti i contenuti del sito, per capire meglio i fatti del mondo.

Acceda con le Sue credenziali » | Si abboni »

I commenti sono chiusi.

Commentare questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*