Cosa significa «oligarca» nell’ex Unione sovietica

Mosca, Grandi magazzini GUM | © Luca Lovisolo
Mosca, Grandi magazzini GUM | © Luca Lovisolo

Il termine oligarca ricorre spesso, quando si parla della Russia e degli Stati ex sovietici. Non basta riferirsi al significato più comune di questa parola. Nei Paesi sorti dalla dissoluzione dell’URSS, si carica di un senso più specifico. Oligarca non è solo un detentore di grandi poteri politico-economici e nemmeno un qualunque grande imprenditore. L’influenza degli oligarchi è destinata a durare.



Questo articolo è riservato agli abbonati Premium a Trabant, il notiziario settimanale di Luca Lovisolo. I lettori Premium hanno accesso a tutti i contenuti del sito, per capire meglio i fatti del mondo.

Acceda con le Sue credenziali Si abboni a Trabant Premium

I commenti sono chiusi.