Charles Aznavour, la voce di due mondi

Rosa morente | © Sharon McCutcheon
Rosa morente | © Sharon McCutcheon

Il cantante franco-armeno è morto all’età di 94 anni. Un personaggio che raccoglieva nella sua vita un manuale di storia. La doppia origine era per lui ben più di un doppio passaporto. La storia del Novecento armeno e delle relazioni fra Armenia, Turchia ed Europa coincide con la sua biografia. Ha incarnato nel senso più alto l’idea di amicizia tra i popoli.


Questo articolo è riservato agli abbonati Premium a Trabant, il notiziario settimanale di Luca Lovisolo. I lettori Premium hanno accesso a tutti i contenuti del sito, per capire meglio i fatti del mondo.

Acceda con le Sue credenziali Si abboni a Trabant Premium

I commenti sono chiusi.