Laboratori di traduzione in presenza
Riservati agli iscritti al corso «Il diritto per tradurre»

I laboratori sono un’opportunità per fare esercitazione pratica di traduzione sui temi del corso «Il diritto per tradurre.» La partecipazione è facoltativa ed è riservata agli iscritti al corso. Una convenzione alberghiera rende conveniente il pernottamento a Lugano, per chi lo desidera.

Obiettivo
I partecipanti svolgono la traduzione di testi tratti dalla pratica legale e giudiziaria. Consolidano le nozioni apprese nelle lezioni teoriche e applicano un metodo di traduzione fondato sull’analisi dei testi e sul confronto con le fonti del diritto.

Contenuti
I partecipanti sono invitati a portare ai laboratori testi e problematiche provenienti dalla loro quotidiana esperienza professionale. Alcuni testi possono essere indicati dal docente.

Docente
Luca Lovisolo, ricercatore in diritto e relazioni internazionali, traduttore.

Svolgimento
6 giornate indipendenti di 8 ore ciascuna ogni anno. I laboratori si svolgono a Lugano l’ultimo fine settimana (sabato e domenica) di giugno, l’ultimo fine settimana di settembre e il secondo fine settimana di ottobre. La partecipazione ai laboratori è facoltativa ed è compresa nel prezzo del corso. Le spese di trasferta sono a carico dei partecipanti.

Requisiti
I laboratori sono aperti solo a coloro che sono iscritti al corso «Il diritto per tradurre» per almeno un anno della formazione completa. La formazione gratuita e la formazione breve non danno accesso ai laboratori. Non è ammessa l’iscrizione di esterni.

Ammissione ai laboratori
Ogni iscritto al corso può assistere attivamente a quanti laboratori desidera, nel suo periodo di iscrizione, anche a più di uno nella stessa lingua, purché conosca la lingua interessata. Gli iscritti al primo anno possono partecipare anche ai laboratori sui temi del secondo anno, e viceversa. Si consiglia di partecipare a quanti più laboratori possibile, indipendentemente dalla propria lingua madre, lingua seconda o lingua principale di lavoro. Chi desidera assistere come uditore a un laboratorio in una lingua che non conosce a fondo o non utilizza nella professione è comunque benvenuto in aula: gli aspetti metodologici dei laboratori sono utili indipendentemente dalla lingua.

Tutti i dodici laboratori dei due anni, perciò sono a disposizione di tutti gli iscritti.

EMERGENZA COVID-19: In considerazione dell’emergenza sanitaria ancora attuale, anche per l’anno di corso 2021/22 le condizioni di iscrizione sono modificate. Le rate trimestrali del corso completo scendono da EUR 350,00 a EUR 275,00; i laboratori, già facoltativi, vengono scorporati dalla tariffa: ogni laboratorio ha ora un prezzo separato di EUR 125,00 da versare entro maggio 2022 solo per coloro che vorranno partecipare ai laboratori. Resta invariato il prezzo della Formazione breve. Queste condizioni valgono esclusivamente per l’anno 2021/22.

Date dei laboratori 2019/20

I laboratori si tengono comunemente in tedesco, inglese e francese. Oltre a queste lingue si possono svolgere laboratori in spagnolo, portoghese, romeno, russo e ucraino (per questi casi, la lingua viene scelta in base al maggior numero di interessati). I laboratori sono essenzialmente metodologici: sono comunque utili, perciò, anche se frequentati in una lingua diversa dalla propria lingua principale di lavoro, se questa non è disponibile.

Nota: i laboratori si svolgono esclusivamente in presenza. Considerato il perdurare dell’emergenza sanitaria e delle limitazioni di viaggio, tutti i laboratori sono rinviati a data da destinarsi. Gli iscritti vengono informati tempestivamente.

AnnoDataOrarioLinguaTema
2020Sabato 27.6.9:00 – 17:00TedescoDiritto contrattuale e societario
 Domenica 28.6.9:00 – 17:00IngleseDiritto contrattuale e societario
 Sabato 26.9.9:00 – 17:00TedescoDiritto penale e processuale
 Domenica 27.9.9:00 – 17:00IngleseDiritto penale e processuale
 Sabato 10.10.9:00 – 17:00Francese o altraDefinito in base agli iscritti
 Domenica 11.10.9:00 – 17:00AltraDefinito in base agli iscritti
     
2021Sabato 26.6.9:00 – 17:00TedescoDiritto contrattuale e societario
 Domenica 27.6.9:00 – 17:00IngleseDiritto contrattuale e societario
 Sabato 25.9.9:00 – 17:00TedescoDiritto penale e processuale
 Domenica 26.9.9:00 – 17:00IngleseDiritto penale e processuale
 Sabato 9.10.9:00 – 17:00Francese o altraDefinito in base agli iscritti
 Domenica 10.10.9:00 – 17:00AltraDefinito in base agli iscritti

Convenzione alberghiera

Una convenzione con l’Hotel Pestalozzi di Lugano permette di pernottare a un prezzo speciale, riservato ai partecipanti ai corsi Archomai, nello stesso hotel in cui si svolgono i laboratori. Per una camera singola, con servizi e colazione, il prezzo può variare tra 90.– e 100.– franchi (80.– / 90.– euro) circa. Sono possibili anche sistemazioni superiori. Lo sconto è ottenibile solo prenotando attraverso il sito dell’hotel, cliccando qui sotto. Per visualizzare i prezzi scontati, inserire archomai nel campo «Ho un codice promo» sotto al bottone «Controlla disponibilità» dopo aver indicato le date e il numero di persone. In alto sulla pagina, è possibile scegliere la valuta in cui vengono visualizzati i prezzi.

Non perda le prossime scadenze di questo corso: si abboni gratuitamente al >notiziario.

I laboratori di traduzione fanno parte del corso:
«Il diritto per tradurre – imparare la terminologia giuridica senza compromessi.»

Unico nel suo genere, «Il diritto per tradurre» è un corso di formazione in diritto che permette di acquisire le competenze giuridiche necessarie per tradurre consapevolmente testi legali o specializzarsi nella traduzione giuridica. E’ ideato e tenuto da un docente che riunisce in sé competenza giuridica e oltre vent’anni di lavoro nel settore della traduzione e delle relazioni internazionali.

  • 13 moduli
  • 240 lezioni
  • 96 ore di laboratorio