Modalità di iscrizione e funzionamento
Requisiti per assistere alle lezioni e ai laboratori

L’iscrizione in modalità rateale al corso «Il diritto per tradurre – imparare la terminologia giuridica senza compromessi,» di 13 moduli complessivi, è la miglior opportunità per cogliere tutti i valori della formazione al prezzo più conveniente.

L’apprendimento segue un percorso ottimizzato, il materiale didattico è disponibile con grande flessibilità e si può partecipare sino a dodici giornate di laboratorio di traduzione. E’ possibile frequentare solo il primo anno e decidere successivamente se iscriversi al secondo. Il costo è distribuito su otto rate trimestrali di CHF 381.– ciascuna, quattro rate per il primo anno e quattro per il secondo.

Altra modalità di frequenza è iscriversi a singoli moduli, secondo i propri interessi. Tutti i moduli si possono frequentare anche singolarmente, con le eccezioni dei moduli M62 e M73. Prezzi e scadenze di iscrizione si trovano sulla scheda di ciascun modulo.

Scadenza e vantaggi dell’iscrizione in modalità rateale

L’iscrizione va eseguita entro l’ultimo venerdì di giugno di ogni anno. Presenta i seguenti vantaggi:

  • Avviene a un prezzo rateizzato particolarmente vantaggioso rispetto alla frequenza in singoli moduli;
  • Garantisce la disponibilità del posto in tutti i moduli e l’accesso fino a sei giornate di laboratorio ogni anno;
  • Il materiale didattico resta disponibile per tutto l’anno di corso;
  • Permette la migliore e più flessibile fruizione dei contenuti;
  • Consente di ricevere l’attestato omnicomprensivo «Il diritto per tradurre.»

L’iscrizione vale per il primo anno. La decisione di proseguire con il secondo anno di corso deve avvenire entro l’ultimo venerdì di giugno dell’anno successivo.

Impegno richiesto

Nel primo anno si frequentano due lezioni di 45 minuti ogni settimana da settembre a giugno, corrispondenti all’area Diritto contrattuale e societario (>M61, >M62 e >M63), più 42 lezioni tra modulo introduttivo (>G94) e i tre moduli settoriali >M81, >M82 e >M83, a cui si può accedere liberamente. A ciò si aggiungono sei giornate facoltative di laboratorio.

Nel secondo anno si frequentano due lezioni ogni settimana da settembre a giugno, corrispondenti all’area Diritto penale e processuale (>M71, >M72 e >M73), più 67 lezioni dei restanti quattro moduli settoriali >M84, >M85, >M86 e >M87, a cui si può accedere liberamente. A ciò si aggiungono sei giornate facoltative di laboratorio.

Calendario e disponibilità del materiale didattico

Le lezioni iniziano ogni anno l’ultimo mercoledì di settembre e terminano a fine giugno. Non vi sono lezioni a calendario nei mesi estivi e nel periodo natalizio. Il calendario dettagliato si può scaricare >qui (.pdf).

Per gli iscritti in modalità rateale, tutto il materiale didattico resta pienamente accessibile fino al 31 agosto di ogni anno, anche durante il periodo estivo e la pausa natalizia, ferme restando le date di consegna delle esercitazioni di fine modulo. I moduli da M81 a M87, a frequenza libera, si possono seguire anche nei momenti in cui non sono previste lezioni dei moduli a calendario.

Termini di versamento delle rate

1.Iscrizione al 1° anno (entro l’ultimo venerdì di giugno) CHF 381.00
2.Venerdì precedente l’inizio delle lezioni (*)CHF 381.00
3.Ultimo venerdì di dicembreCHF 381.00
4.Ultimo venerdì di marzoCHF 381.00
5.Iscrizione al 2° anno (entro l’ultimo venerdì di giugno)CHF 381.00
6.Venerdì precedente la ripresa delle lezioni (*)CHF 381.00
7.Ultimo venerdì di dicembreCHF 381.00
8.Ultimo venerdì di marzoCHF 381.00
  ISCRIVERSI »

(*) Le lezioni iniziano l’ultimo mercoledì di settembre

Tutti i prezzi sono netti. Per normativa svizzera i corsi di formazione sono esenti da IVA. I valori espressi in euro sono indicativi, gli importi effettivi variano a dipendenza del tasso di cambio ufficiale giornaliero.

Nota: coloro che in passato hanno frequentato singoli moduli de «Il diritto per tradurre» e ora desiderano completare il corso in modalità rateale hanno la possibilità di valorizzare in gran parte l’investimento già fatto, beneficiando di sconti sulle rate. Sono invitati a >scriverci per valutare senza impegno il loro caso specifico.

«Il diritto per tradurre – imparare la terminologia giuridica senza compromessi.»

Unico nel suo genere, «Il diritto per tradurre» è un corso di formazione in diritto che permette di acquisire le competenze giuridiche necessarie per tradurre consapevolmente testi legali o specializzarsi nella traduzione giuridica. E’ ideato e tenuto da un docente che riunisce in sé competenza giuridica e oltre vent’anni di lavoro nel settore della traduzione e delle relazioni internazionali.

  • 13 moduli
  • 240 lezioni
  • 96 ore di laboratorio

Funzionamento del corso

Nei moduli con lezioni a calendario, ogni nuova lezione disponibile è annunciata con l’invio del rispettivo link via posta elettronica. Da quel momento, la lezione resta disponibile sino a fine modulo. Nei moduli settoriali, le lezioni  restano disponibili per il numero di settimane indicato per ciascun modulo, a decorre dal giorno dell’accesso alla prima lezione.

Per gli iscritti al corso in modalità rateale, tutto il materiale resta disponibile per l’intero periodo di iscrizione. E’ consigliabile in ogni caso mantenere il più possibile il ritmo di apprendimento, pari idealmente a due lezioni di 45 minuti alla settimana ogni modulo. Tutte le lezioni si tengono in italiano.

Requisiti tecnici per assistere alle lezioni

E’ adeguato qualunque computer da tavolo o portatile, purché recente e aggiornato, particolarmente per quanto riguarda Flash e il programma di navigazione. E’ necessaria una connessione ADSL ed è preferibile connettere il computer alla rete via cavo, evitando le connessioni Wi-Fi. Tecnicamente le lezioni si possono visualizzare anche su dispositivi mobili iOS o Android, ma consigliamo di limitare all’indispensabile l’impiego di questi apparecchi. Non serve né la videocamera né il microfono.

Sulla pagina panoramica del corso si trova un estratto da una lezione. Chi assiste senza problemi tecnici a questo video riesce normalmente a seguire senza difficoltà tutti i corsi Archomai.

Prezzi e modalità di partecipazione

Gratuita
00.–
Due modalità di partecipazione
Si ripete più volte l’anno
Totale: 5 lezioni
Scadenza iscrizione: v. >dettagli
5 lezioni di 45 minuti
––
Materiale disponibile a seconda
della modalità scelta
––
Attestato emesso a seconda
della modalità scelta
––
––
––
––
Breve
CHF 175.00 a modulo
Una tantum all’iscrizione
3 moduli complessivi
Totale: 30 lezioni
Scadenza iscrizione: v. >dettagli
10 lezioni di 45 minuti ogni modulo
––
Materiale disponibile per
la durata di ogni modulo
Tutorato individuale
Attestato per ogni modulo
––
––
––
Sconto 10% per iscrizione ad
almeno due moduli
Intero corso
CHF 381.00 trimestrali
Quattro rate trimestrali l’anno (*)
13 moduli complessivi
Totale: 240 lezioni
Scadenza iscrizione: 28 giugno 2019
2 lezioni di 45 minuti alla settimana
Numero di partecipanti limitato a 15
Materiale disponibile
per tutto l’anno
Tutorato individuale
––
Attestato omnicomprensivo
«Il diritto per tradurre»
Posto assicurato in tutti i moduli
Fino a 12 giornate di laboratorio
comprese nel prezzo
Prezzo scontato e pagamento rateale

(*) Le rate trimestrali si versano entro l’ultimo venerdì di giugno (iscrizione), il venerdì che precede l’inizio lezioni (fine settembre), l’ultimo venerdì di dicembre e l’ultimo venerdì di marzo di ogni anno. Costo totale del corso: CHF 1524.– anziché CHF 1905.– per il primo anno, CHF 1524.– anziché CHF 2210.– per il secondo anno.