Emissione e riconoscimento degli attestati

Per il corso «Il diritto per tradurre»

Gli attestati di partecipazione ai corsi Archomai vengono emessi esclusivamente in formato cartaceo. Per ricevere l’attestato di partecipazione a un corso è sempre necessario superare una verifica di apprendimento dei contenuti, anch’essa via Internet.

Attestato di partecipazione al corso ordinario «Il diritto per tradurre»

L’emissione dell’attestato è subordinata al superamento di un’esercitazione a risposte multiple, con un punteggio minimo di 4 su 6 (ad esempio: 20 risposte esatte su 30 domande) al termine di ogni singolo modulo del corso. L’esercitazione avviene completamente via Internet. L’emissione dell’attestato è compresa nella tariffa d’iscrizione. Viene emesso un attestato al termine di ciascuno dei due anni di corso. L’emissione avviene entro il mese di ottobre. Sull’attestato è riportata anche la partecipazione ai laboratori (la non partecipazione ai laboratori non pregiudica l’emissione dell’attestato).

Attestato di partecipazione a singoli moduli

Per la partecipazione a singoli moduli del corso ordinario, senza iscrizione annuale, si riceve un attestato di partecipazione per ciascun modulo frequentato. L’emissione è subordinata al superamento di un’esercitazione a risposte multiple, con un punteggio minimo di 4 su 6. L’esercitazione avviene completamente via Internet. L’emissione dell’attestato è compresa nella tariffa d’iscrizione.

Formazione breve «Il diritto per tradurre»

Per i moduli di formazione breve si emette un attestato specifico. L’ottenimento è subordinato allo svolgimento di un’esercitazione di verifica.

Formazione gratuita «Il diritto per tradurre»

Il corso di formazione gratuita prevede l’emissione dell’attestato solo nella modalità estesa. L’ottenimento dell’attestato è subordinato in ogni caso allo svolgimento di un’esercitazione di verifica.

Contenuto e riconoscimento degli attestati

Gli attestati sono emessi da Archomai centro studi e formazione. Sugli attestati compaiono:

  • Nome, cognome e indirizzo della persona partecipante;
  • Designazione, numero di lezioni e di ore dei moduli frequentati;
  • Punteggio conseguito nell’esercitazione di verifica.

 

Gli attestati Archomai vengono normalmente riconosciuti per l’attribuzione dei crediti formativi presso numerose associazioni professionali. Poiché in ogni Paese vigono norme e consuetudini diverse per il riconoscimento degli attestati di formazione continua e aggiornamento professionale, non è possibile fornire qui indicazioni più dettagliate. Per avere risposte certe invitiamo a rivolgersi direttamente agli enti interessati. Cliccando sull’immagine qui sotto è possibile visualizzare un facsimile di attestato.

Nota. Gli attestati sono emessi esclusivamente su carta, con numerazione univoca progressiva e firma autografa del docente. L’emissione o l’invio di attestati in formato elettronico è esclusa.

Facsimile di un attestato Archomai

«Il diritto per tradurre – imparare la terminologia giuridica senza compromessi.»

Unico nel suo genere, «Il diritto per tradurre» è un corso di formazione in diritto che permette di acquisire le competenze giuridiche necessarie per tradurre consapevolmente testi legali o specializzarsi nella traduzione giuridica. E’ ideato e tenuto da un docente che riunisce in sé competenza giuridica e trent’anni di lavoro nel settore della traduzione e delle relazioni internazionali.

  • 13 moduli
  • 240 lezioni
  • 96 ore di laboratorio

I commenti dei partecipanti

«Il docente riesce a spiegare in maniera molto chiara concetti che, di solito, “spaventano” o risultano abbastanza ostici a chi…

«Ho frequentato i corsi Archomai e li consiglio vivamente […]»

«Complimenti perché fai sembrare questa materia davvero ‘passionale!’»

«Dal punto di vista dei contenuti e della loro presentazione secondo me hai fatto un lavorone.»

«Ne approfitto per farle i complimenti per il Suo corso. Ho seguito con grande attenzione ogni lezione e ho imparato…

«Corso valido, ben strutturato. Ogni argomento e’ stato trattato con la massima chiarezza e serietà. Lezioni mai banali, perfette per…

«Ho frequentato il corso gratuito online di cinque lezioni sulla traduzione giuridica, che ho apprezzato molto e che consiglio volentieri…

Formulario di contatto

Non perda le prossime scadenze di questo corso: si iscriva gratuitamente al >notiziario.

Modalità di partecipazione e prezzi

Corso ordinario
inizio a settembre
 295,00 ogni 3 mesi
Quattro rate l’anno
13 moduli, totale: 240 lezioni
Scadenza iscrizione: 24 giugno 2022
2 lezioni di 45 minuti alla settimana
––
Materiale disponibile
per tutto l’anno
Tutorato individuale
––
Attestato omnicomprensivo
«Il diritto per tradurre»
Posto assicurato in tutti i moduli
Ammissione ai laboratori: v. >dettagli
Prezzo scontato e pagamento rateale
Corso ordinario
inizio immediato
 425,00 ogni 4 mesi
Tre rate l’anno
13 moduli, totale: 240 lezioni
Iscrizione e accesso subito
Accesso libero e progressivo al materiale
Vantaggi dell’abbonamento di terzo livello
Materiale disponibile per tutto
l’anno di abbonamento
Tutorato individuale
––
Attestato omnicomprensivo
«Il diritto per tradurre»
Posto assicurato in tutti i moduli
Ammissione ai laboratori: v. >dettagli
Prezzo scontato, pagamento rateale o unico
Formazione breve
inizio immediato
 160,00 ogni modulo
Una tantum all’iscrizione
3 moduli, totale: 30 lezioni
Iscrizione e accesso subito
Accesso libero a tutto il materiale
––
Materiale disponibile per
la durata di ogni modulo
Tutorato individuale
Attestato per ogni modulo
––
––
––
Sconto 10% per iscrizione ad
almeno due moduli

Utilizzando il sito, Lei accetta l'uso dei «cookie» Informazioni

Utilizziamo i «cookie» per facilitare l'uso di questo sito. Continuando a leggere senza modificare le impostazioni, Lei acconsente al loro utilizzo. La nostra politica di protezione dei dati si trova >cliccando qui .

Chiudi