«1991: fine dell’Unione sovietica»

Cinque episodi sul crollo dell’ultimo impero
Disponibili in esclusiva per gli abbonati - Primo episodio: 8 giugno 2022

Fine dell'Unione sovietica

L’Europa di oggi, la guerra in Ucraina e i mutamenti che hanno trasfigurato il nostro continente negli ultimi trent’anni diventano più chiari, se si conosce perché e come finì l’Unione sovietica. Una storia avvincente, eppure poco nota in molti dettagli essenziali. Raccontare quei fatti senza pregiudizi serve a capire perché hanno lasciato tracce così profonde, nel mondo e negli individui di oggi.

«Le serie in episodi hanno un tono diverso dalle lezioni di un corso. Sono racconti dedicati a fatti specifici dell’attualità e della storia recente. La narrazione è accompagnata da immagini e testimonianze. I singoli episodi guidano gli ascoltatori a immergersi negli eventi che contribuiscono a determinare l’attualità.» (Luca Lovisolo)

Fu davvero Michail Gorbačëv a volere la fine dell’Unione sovietica? Chi e perché decise che uno Stato di 290 milioni di abitanti cessava di esistere? Come spiegare l’eredità lasciata dall’Unione sovietica negli individui e nel mondo di oggi? Sono alcune delle domande alle quali risponde questa serie, curata da Luca Lovisolo.

Attraverso i momenti-chiave della fine del sistema sovietico si conoscono le personalità che segnarono quegli anni e le motivazioni che le spinsero ad agire. Anche attraverso memorie e testimonianze, si comprendono le condizioni della popolazione sovietica in quel periodo, la situazione internazionale del tempo e le ragioni per le quali la fine dell’Unione sovietica ha lasciato tracce tanto profonde sino ai nostri giorni.

Gli episodi e il calendario di questa serie

Questa serie comincia mercoledì 8 giugno. Ogni episodio dura 60 minuti circa e può essere visualizzato in qualunque orario, dalla data di pubblicazione alla giorno di chiusura della serie, venerdì 24 giugno 2022.

L’Unione sovietica, esperimento della Storia. Cos’era e come funzionava l’Unione sovietica. I leader fino ai primi anni Ottanta. Lo sviluppo dell’Unione sovietica nel Dopoguerra. L’inizio della crisi.

Episodio disponibile dalle 8:00 di mercoledì 8.6.2022 alle 24:00 di venerdì 24.6.2022

Unione sovietica 1985/86: arriva Michail Gorbačëv. La resistenza della «vecchia guardia» e la salita al potere di Michail Sergeevič Gorbačëv. Le condizioni di vita nell’Unione sovietica di quegli anni.

Episodio disponibile dalle 8:00 di venerdì 10.6.2022 alle 24:00 di venerdì 24.6.2022

Michail Gorbačëv alle leve di comando. La catastrofe di Černobyl’, primo colpo di piccone all’Unione sovietica. La Perestrojka. Gorbačëv alle Nazioni unite. I viaggi nel mondo e il disarmo. I tentativi di riforma.

Episodio disponibile dalle 8:00 di lunedì 13.6.2022 alle 24:00 di venerdì 24.6.2022

Unione sovietica: crolla il muro dell’ipocrisia. Le prime elezioni «quasi libere.» I volti nuovi che entrano e cambiano i giochi. I conflitti etnici e la popolarità di Gorbačëv in Occidente. Vola il «corvo bianco» Boris El’cin.

Episodio disponibile dalle 8:00 di mercoledì 15.6.2022 alle 24:00 di venerdì 24.6.2022

Unione sovietica: il crollo. Cosa succede nelle singole repubbliche. Il referendum del 1991. Il fallito colpo di Stato di agosto. La Comunità degli Stati indipendenti. L’addio di Gorbačëv e il salto nel buio.

Episodio disponibile dalle 8:00 di venerdì 17.6.2022 alle 24:00 di venerdì 24.6.2022

Alcuni protagonisti dei fatti narrati in questa serie

Assista a questa serie!

Questa serie è disponibile in esclusiva per i sottoscrittori di un abbonamento di secondo livello. Questo abbonamento permette di assistere anche alle prossime serie, per la durata di un anno. Gli abbonati accedono anche ai contenuti riservati di questo sito e a tutti i >vantaggi dell’abbonamento. 

Questa serie è finita il 24 giugno. Considerato il grande interesse che ha suscitato, sarà replicata a settembre. Si abboni sin d’ora, per non perdere la notifica della replica!

La prossima serie in programma

La riunificazione della Germania
Uscita programmata: autunno 2022

Dalle ore convulse della caduta del Muro di Berlino alla riunificazione tedesca. I negoziati tra Germania, Stati uniti e Unione sovietica. La relazione tra Helmut Kohl, Michail Gorbačëv e gli altri leader di allora. Il racconto di un evento che ha chiuso un’epoca e contribuito a plasmare l’Europa di oggi.

Non perda le prossime scadenze: si iscriva gratuitamente al >notiziario.

Abbonamento
2° livello

 49,00
Abbonamento annuale
Nessun rinnovo automatico
Accesso al percorso centrale del corso
«Capire l’attualità internazionale»
Accesso a tutti i percorsi derivati del corso
«Capire l’attualità internazionale»
Accesso alle serie in episodi
Accesso agli Approfondimenti in area riservata
Sconto del 25% e spedizione gratuita
sui libri acquistati insieme all’abbonamento
––

Questa serie è finita il 24 giugno. Considerato il grande interesse che ha suscitato, sarà replicata a settembre. Si abboni sin d’ora, per non perdere la notifica della replica!

Anteprima

Autore
Luca Lovisolo, ricercatore in diritto e relazioni internazionali, traduttore.

Destinatari
Chiunque. Non presuppone la partecipazione a corsi o altre iniziative di questo sito.

Funzionamento
I video degli episodi vengono pubblicati nelle date indicate nel programma e restano disponibili sino alla data di chiusura della serie. All’interno di questo periodo di tempo possono essere visualizzati in qualunque orario. Il link per accedere agli episodi si riceve via posta elettronica.

Requisiti tecnici
Qualunque computer, dispositivo mobile o smart-TV. la resa su dispositivi mobili potrebbe non essere ottimale. Chi visualizza senza difficoltà l’anteprima video qui sopra può assistere anche agli episodi completi della serie.

Modalità di accesso
Le serie sono accessibili con l’abbonamento di secondo livello a questo sito. L’abbonamento dura un anno, senza rinnovo automatico; dà diritto ad assistere a questa serie e a tutte quelle che escono nel periodo di abbonamento, insieme agli altri vantaggi.

Questa serie è finita il 24 giugno. Considerato il grande interesse che ha suscitato, sarà replicata a settembre. Si abboni sin d’ora, per non perdere la notifica della replica!