Україна 1.4, Leopoli – Cimeli di carta

10477376_10201342894013178_8538782888636966379_nEcco una cosa che riesce sempre a stravolgere i piani dei miei viaggi di documentazione: le bancarelle di libri usati nell’Europa dell’Est, dove non si comprano libri, ma pezzi di Storia. Come resistere, per modiche 30 grivne (ca 2.50 CHF / 2.- EUR), a un’edizione sovietica di Guerra e pace e a un Atlante geografico dell’URSS in formato tascabile, anno 1986? Chi lo scrisse non immaginava neppure che solo cinque anni dopo l’Unione sovietica avrebbe finito di esistere. Se qualcuno pensa che io sia un nostalgico di quel tempo e di quei regimi, se lo scordi. Quando cammini nelle vie di queste città, però, ti viene il vago sospetto che il mondo stia buttando al macero troppo in fretta quelle storie, per sostituirle con un ennesimo McDonald e un milionesimo negozio Benetton, ormai giunti anche qui, che saranno pure moderni e alla moda, ma fanno diventare il mondo tutto uguale.

««« Indietro Avanti »

Legga anche:  Украіна 3.28, Kiev - Maršrutka, cinesi e coltelli

Commentare questo articolo

Il Suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*