Україна 1.11, Leopoli – Romanzi viventi

10306319_10201352825741465_687981117402207690_nEcco come un romanzo prende corpo e diventa quasi cronaca. In Hiob, di Joseph Roth, i protagonisti emigrano dalla parte di Ucraina allora facente parte dell’Impero russo, verso gli Stati uniti, all’inizio del Novecento: prendono il treno fino in Germania e lì si imbarcano per gli USA, fuggendo da condizioni diventate invivibili, insieme a centinaia di migliaia di altri ucraini della seconda diaspora. Manca poco alla Rivoluzione d’ottobre, alla Prima guerra mondiale e alla caduta dell’Impero austroungarico. Ed ecco, al museo storico di Leopoli, una pubblicità della linea ferroviario-navale Leopoli-Amburgo-Americhe, con tutte le istruzioni per chi vuole emigrare. Hanno preso questa. Così la storia di un romanzo si fa improvvisamente toccare con mano.

««« Indietro Avanti »

 

Legga anche:  România 1.14, Scornicești

Commentare questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*