România 1.23, Bucarest

Biblioteca nazionale. «Buongiorno, mi servirebbero la Costituzione e il Codice penale della Repubblica socialista romena, quelli in vigore appena prima della caduta del comunismo.» Occhi sbarrati della bibliotecaria. Cerca nei cassettini, sparisce più volte per lunghi minuti, poi mi squadra con lo sguardo: «Ma perché le interessa?… per noi è stato terribile. Non vogliamo più saperne niente. Voi non potete capire.» Rimane gentilissima, ma capisco che soffre. Prima di uscire ripasso a salutarla calorosamente.

Condivida questo articolo con i Suoi contatti:
FacebookLinkedInTwitterXINGEmail
Legga anche:  Україна 2.20, Vinnitsja > Kiev - C'è campo!

Commentare questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*