România 1.11, Timișoara

Giornata di emozioni. Con il direttore del Centro di documentazione, che cammina col bastone dopo che un proiettile durante la rivoluzione medesima gli ha maciullato un femore; mi porta nel suo ufficio, da ex veterinario ad appassionato raccoglitore di migliaia cimeli e documenti sulla Rivoluzione. Inutile cominciare a lavorare oggi, qui bisogna tornare apposta…

Condivida questo articolo con i Suoi contatti:
FacebookLinkedInTwitterXINGEmail
Legga anche:  Україна 2.20, Vinnitsja > Kiev - C'è campo!

Commentare questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*