Modulo introduttivo
G94 | Modulo del corso «Il diritto per tradurre»

Questo modulo presenta al traduttore i fondamenti della materia giuridica necessari per seguire con efficacia gli altri moduli del corso.

Obiettivo
Al termine di questo modulo, il partecipante che non ha avuto precedenti contatti con il diritto conosce gli elementi fondamentali della materia e una sintesi della sua storia; ha imparato a riconoscere le principali categorie di diritti e si orienta nell'ordinamento delle fonti più comuni.

Contenuti
Definizione della materia; breve storia del diritto; principali categorie di diritti; fonti del diritto e ordinamento giuridico.

Docente
Luca Lovisolo, ricercatore in diritto e relazioni internazionali, traduttore.

Svolgimento
5 lezioni di 45 minuti. Tutte le lezioni sono realizzate sotto forma di video registrati, ai quali assistere negli orari di propria preferenza. Questo modulo è gratuito ed è accessibile solo agli iscritti a qualunque altro modulo del corso. Resta disponibile per tutto il periodo di iscrizione. Tutte le lezioni si tengono in italiano.

Assistenza del docente
Il docente risponde a eventuali domande via posta elettronica entro 24 ore. Per quesiti di particolare importanza o tutorato è possibile organizzare conversazioni via Skype.

Requisiti
Non sono richieste competenze giuridiche già acquisite. Questo modulo può essere frequentato solo in combinazione con almeno un altro modulo del corso.

Materiale didattico

  • Video delle lezioni (non scaricabili)
  • Diapositive di ogni lezione

Altre informazioni utili

Questo modulo in sintesi

Modulo introduttivo
Modulo del corso «Il diritto per tradurre»
Area: ––

Lezioni totali: 5 Lezioni in diretta:
Accesso: In combinazione con altri moduli Disponibilità delle lezioni: Per tutto il periodo di iscrizione

Note: Per essere sempre informati sui corsi, invitiamo ad abbonarsi all’infolettera >Trabant.

Questo è il modulo G94 del corso:
«Il diritto per tradurre - imparare la terminologia giuridica senza compromessi.»

Unico nel suo genere, «Il diritto per tradurre» è un corso di formazione in diritto che permette di acquisire le competenze giuridiche necessarie per tradurre consapevolmente testi legali o specializzarsi nella traduzione giuridica. E' ideato e tenuto da un docente che riunisce in sé competenza giuridica e oltre vent’anni di lavoro nel settore della traduzione e delle relazioni internazionali.

  • 13 moduli
  • 240 lezioni
  • 96 ore di laboratorio

Panoramica del corso »